MONOPROTEICO

Anche il cane, come l’essere umano, può soffrire di allergie alimentari la cui causa sono le proteine contenute nell’alimento che gli stiamo somministrando: chiariamo, il nostro amico a 4 zampe non è allergico alla proteina in generale, bensì alla proteina di un certo animale contenuto all’interno della crocchetta.

Per eliminare le allergie nel cane nasce l’alimento MONOPROTEICO, un alimento il cui apporto proteico viene fornito da una sola fonte proteica

La somministrazione di alimenti monoproteici è una terapia e pertanto bisogna avere determinate accortezze:

  • la somministrazione esclusiva: al cane deve essere somministrato esclusivamente l’alimento monoproteico eliminando qualsiasi altro tipo di alimento.
  • il tempo di somministrazione: per iniziare ad avere qualche beneficio è necessario che si segua lo stesso tipo di alimentazione per almeno un paio di mesi. Anche solo modificando la tipologia di alimento monoproteico si andrebbe a rendere vano il percorso intrapreso fino a quel momento.
  • il problema non è detto che si risolva: il cane può essere allergico a più proteine animali pertanto se il problema non si risolve si dovrebbe povare a somministrare un alimento differentemente proteico.

croccantini monorpoteici sakmone e patate logo
Salmone

monoproteico junior
Junior Agnello

monoproteico agnello
Agnello
Share this Page